Musica

Vasco Non Stop Live 2022: annunciate le date del tour

É ufficiale! Vasco Rossi si esibirà in 5 imperdibili concerti del Vasco Non Stop Live 2022.

Biglietti ufficiali

A causa dell’attuale emergenza sanitaria, i concerti di Vasco previsti per il Vasco Non Stop Live Festival 2021 sono tutti slittati al 2022 e non rientreranno più nel calendario dei Festival a cui appartenevano. Ma il nuovo tour di Vasco Rossi non ha portato un cambiamento radicale, dato che le città e i luoghi dell’evento ospitanti rimangono gli stessi. Vediamo nel dettaglio le 5 date confermate per il Vasco Non Stop Live 2022:

Vasco Non Stop Live 2022

Biglietti ufficiali

Di seguito invece le date precedentemente previste per questa estate:

  • 13 giugno 2021 – I-Days Milano
  • 18 giugno 2021 – Firenze Rocks – Visarno Arena, Firenze
  • 22 giugno 2021 – Autodromo Enzo e Dino Ferrari, Imola
  • 26 e 27 giugno 2021 – Rock In Roma – Circo Massimo, Roma

Come detto, il Blasco nazionale è stato costretto a cambiare programma per questa particolare estate 2021, ma nulla è perduto! E come dice in una sua intramontabile canzone “Vivere senza perdersi d’animo mai e combattere e lottare contro tutto contro…”.

Di recente, il cantante di Vivere ha sottolineato ancora una volta quanto con la musica, con lo spettacolo e con il rock, riusciamo a uscire per un attimo da un mondo che a volte risulta essere grigio e difficile. Il Komandante sa che il virus ha fermato solo temporaneamente i suoi concerti, dato che la sua musica rimane intramontabile, e assicura:

La pandemia fermerà i miei concerti ma non ferma la mia musica.

Il nuovo album di Vasco Rossi

Dopo aver aperto le danze del 2021 a suon di rock con una speciale esibizione del nuovo singolo insieme all’amico ed étoile Roberto Bolle nello show televisivo Danza Con Me su Rai 1, Vasco ha pubblicato il videoclip di Una canzone d’amore buttata via diretto dal regista Pepsy Romanoff e ambientato in uno dei suoi luoghi del cuore nonché palcoscenico del suo primo concerto, Piazza Maggiore a Bologna.

Guarda qui il video ufficiale di Una canzone d’amore buttata via

Nel marzo scorso, l’autore di Se ti potessi dire, abituato a soddisfare la sua esigenza comunicativa attraverso nuove canzoni piuttosto che nuovi dischi, ha lasciato Senza Parole tutti i suoi fan annunciando il nuovo album tramite uno dei suoi post In anteprima abusiva per voi sul suo profilo Instagram ufficiale.

Ecco 5 curiosità sul nuovo album di Vasco Rossi:

  1. Vasco ha promesso che sarà un disco di forma e di sostanza
  2. Conterrà 10 tracce, tra cui il nuovo brano Una canzone d’amore buttata via, e potrebbe arrivare un nuovo singolo
  3. Il nuovo album di Vasco Rossi è previsto in uscita il 12 novembre 2021
  4. Il rocker di Zocca aveva già dato qualche indizio nel comunicato stampa diffuso tramite il suo sito ufficiale l’anno scorso: Dopo due mesi e mezzo di lockdown si può finalmente tornare in studio e continuare il lavoro iniziato allo Speak Easy di Los Angeles. Canzoni nuove?
  5. Il nuovo progetto discografico di Vasco arriva a sette anni di distanza dall’ultimo disco di inediti Sono Innocente (2014)

Vasco, il provok(a)utore della musica italiana

Vasco è da sempre un cantautore da record. Ha pubblicato ben 33 album in oltre quarant’anni di carriera dal 1977 e venduto oltre 40 milioni di dischi. Si tratta dell’artista italiano che detiene il maggior numero di copie vendute nell’ultimo decennio e detiene il record mondiale di spettatori paganti in un singolo concerto, grazie ai 225 173 fan presenti al Modena Park l’1 luglio 2017. La rivista Rolling Stone lo ha inserito al quinto posto nella classifica dei migliori artisti italiani di tutti i tempi.

Beh che dire, è l’artefice di una vera e propria rivoluzione musicale che ha influenzato la lingua italiana, tanto che alcuni vocaboli delle sue canzoni sono diventati di uso comune. I brani più rilevanti di Vasco come Albachiara, Vita Spericolata e Vivere fanno sognare ancora oggi intere generazioni.

Nell’ultimo anno, Vasco si è fatto portavoce di tutti coloro che lavorano nell’ambito della musica. Al passo degli hashtag #senzamusica e #iolavoroconlamusica, Vasco ha sottolineato come la musica dia lavoro a decine di migliaia di persone, le quali causa Covid-19 rischiano di restare a casa; per questa ragione, Vasco ha chiesto maggiore chiarezza dal governo ed esortato la politica a garantire agli operatori della musica la propria dignità.

Tutto ciò che devi sapere sui biglietti ufficiali per i concerti di Vasco Rossi

I biglietti già acquistati saranno ancora validi per il 2022? Si, se hai acquistato biglietti per le date del Vasco Non Stop Live Festival, non dovrai fare altro che conservarli, dato che rimangono validi per le date previste per il 2022.

In ogni caso, chi desiderasse avere un rimborso per le date riprogrammate, potrà richiederlo sotto forma di voucher. Se non sai dove dove trovare maggiori informazioni sulla modalità di rimborso tramite voucher, leggi la FAQ dedicata.

Ricorda che i biglietti per i concerti di Vasco sono nominativi. Per questa ragione, ciascun titolo di accesso riporterà il nome e il cognome dell’utilizzatore del biglietto immessi in fase d’acquisto. Non sarà possibile immettere lo stesso nominativo per più biglietti: ogni partecipante dovrà avere riportato sul proprio biglietto il proprio nome. Per un eventuale cambio nominativo consulta la sezione omonima del nostro Centro di assistenza.

Assicurati i biglietti ufficiali per i concerti del Blasco, non puoi perderti il suo stile unico ed espressivo!