Musica

St. Vincent: in concerto a Milano nel 2022 con il nuovo album Daddy’s Home

Daddy's Home! St. Vincent, la cantautrice e polistrumentista di Los Ageless, dà il via al suo nuovo tour europeo estivo con un imperdibile appuntamento italiano. Hang On Me per ottenere i biglietti ufficiali del concerto di St. Vincent a Milano nel 2022 prima di tutti.

Biglietti ufficiali

Dopo averci ammaliati con il suo ultimo lavoro Masseduction al Circolo Magnolia di Milano per Fear The Future Tour nel 2018, St. Vincent, una delle artiste più innovative e intriganti del panorama mondiale, torna a casa per suonare il nuovo album Daddy’s Home nell’unica data italiana del suo nuovo tour europeo. Nelle sue belle scarpe italiane, Annie Clark e la sua iconica chitarra elettrica St. Vincent Signature Music Man ti accompagneranno Down and Out Downtown attraverso i suoni della New York del 1973 per un concerto ricco di stile e vibes retrò a Milano nel 2022:

St Vincent 10 giugno 2022 Fabrique Milano

St. Vincent

Fabrique, Milano

10 giugno 2022

Biglietti ufficiali

St. Vincent, la post-modern Guitar Hero

Una chitarra giocattolo in plastica rossa ricevuta in dono nel Natale del 1987 esercita un fascino seduttivo su una bambina fissata con Ritchie Valens e il film La Bamba sul pioniere della chitarra rock. St. Vincent ha 9 anni quando il manifesto generazionale dei Nirvana Nevermind interpella gli outsider come lei. Originaria di Tulsa, Oklahoma, ma cresciuta in una famiglia allargata a Dallas, Annie Eric Clark inizia a suonare la chitarra 3 anni più tardi; durante l’adolescenza, frequenta il negozio di musica del quartiere, registra i suoi primi inediti sul computer e lavora come roadie per gli zii, il duo chitarra e voce jazz Tuck & Patti.

Tra i primi guitar hero di St. Vincent figurano Tony Hyatt, da cui acquista la sua prima chitarra, lo zio Tuck e gli esponenti del rock classico quali Jimi Hendrix, The Doors, Jethro Tull, Pearl Jam, Steely Dan e Led Zeppelin. Nella periferia della città del Texas, Clark si addentra nelle tenebre del metal con Pantera, Slayer e Metallica, ai quali rende omaggio con una reinterpretazione di Sad But True nell’album The Metallica Blacklist.

Ascolta la cover di Sad But True di St. Vincent:

St. Vincent – “Sad But True” from The Metallica Blacklist

Conseguito il diploma alla Lake Highlands High School, dove partecipa alle attività teatrali e alla formazione jazz del liceo, St. Vincent studia teoria armonica presso il prestigioso Berklee College of Music a Boston, Massachusetts, per tre anni. Nuova destinazione: la Grande Mela. New York non è New York senza la sua chitarra.

Nel 2006, Annie Clark prende parte alla Polyphonic Spree e alla touring band di Sufjan Stevens. A partire dall’album di debutto Marry Me (2007), nello pseudonimo St. Vincent, ispirato al brano There She Goes, My Beautiful World di Nick Cave, congloberanno gli alter ego della cantautrice camaleontica: la stravagante attrice di Actor (2009), la grunger di Strange Mercy (2011), la terza generazione del quadro American Gothic di Grant Wood in Love This Giant (2012) insieme a David Byrne, la leader di una setta in St. Vincent (2014) e la dominatrice distopica di Masseduction (2017).

Nel 2014, l’artista debitrice musicale dei Nirvana festeggia l’ingresso della band di Seattle nella Rock and Roll Hall Of Fame sulle note di Lithium e Heart Shaped Box con Dave Grohl e Krist Novoselic.

Guarda ora la performance di Lithium dei Nirvana e St. Vincent

Nirvana and St. Vincent perform "Lithium" at the 2014 Rock & Roll Hall of Fame Induction Ceremony

Daddy’s Home, il nuovo album di St. Vincent

I tacchi di fattura italiana rimbombano nella sala visite del carcere. Paparino è qui, è a casa, e firma per l’ultima volta il lasciapassare come un autografo. Sono passati 10 anni da quando Annie Clark è emersa nella scena indie-rock con il secondo album in studio acclamato dalla critica Actor e il padre è stato incarcerato poiché coinvolto in una storia di manipolazione di mercato. Con umorismo macabro e straniante distacco, la title track del nuovo album di St. Vincent attesta l’inversione dei ruoli di padre e figlia, introducendo la nuova Clark: da un lato, il detenuto 502 con l’uniforme carceraria; dall’altro Daddy (dall’inglese, padre, paparino, pappone), una donna indipendente e a suo agio con una carriera in costante evoluzione.

Giunta al suo sesto album da solista, Annie Clark, la maestra della reinvenzione seconda solo a David Bowie, ha realizzato il suo disco più onesto. Il nuovo album di St. Vincent racconta episodi della biografia dell’artista di Pay Your Way in Pain, da questioni di famiglia a preoccupazioni personali, come la paura dell’essere genitori. In Daddy’s Home St. Vincent, con la parrucca bionda alla Carling Darling e il trucco di tre giorni ancora sul viso, scende dal treno del mattino per le strade di New York City dalle tinte color seppia, esplorando la musica degli anni Settanta con cui è cresciuta: Stevie Wonder, Prince, Lou Reed, Steely Dan, Sly & the Family Stone e Led Zeppelin.

Guarda qui il video ufficiale di Daddy’s Home di St. Vincent

St. Vincent – Daddy's Home (Official Video)

Tutte le canzoni di Daddy’s Home

  1. Pay Your Way In Pain
  2. Down And Out Downtown
  3. Daddy’s Home
  4. Live In The Dream
  5. Humming (Interlude 1)
  6. The Laughing Man
  7. Down
  8. Humming (Interlude 2)
  9. Somebody Like Me
  10. My Baby Wants A Baby
  11. … At The Holiday Party
  12. Candy Darling
  13. Humming (Interlude 3)

Concerto di St. Vincent a Milano: come ottenere i biglietti ufficiali prima di tutti

Per ottenere i biglietti ufficiali della data italiana di St. Vincent prima di tutti, registrati ora sul sito ufficiale dell’artista di Daddy’s Home per accedere dalle 10 di martedì 28 settembre 2021 alla presale dedicata per sole 24 ore su Ticketmaster.it.

Se sei iscritto sul sito livenation.it, potrai accedere gratuitamente giovedì 30 settembre 2021 alle 10 alla PRESALE My Live Nation.

I biglietti ufficiali per il concerto di St. Vincent a Milano andranno in vendita alle 10 di venerdì 1 ottobre 2021 su Ticketmaster.it

Severed Crossed Fingers! Segui i nostri consigli Master per non perdere tempo il giorno della vendita dei biglietti ufficiali di St. Vincent:

  1. Crea subito il tuo account su Ticketmaster.it compilando tutti i campi obbligatori
  2. Seleziona l’eTicket come modalità di consegna per ricevere subito i tuoi biglietti ufficiali e stamparli gratuitamente senza nessun costo aggiuntivo.
  3. Paga con carta Postepay per ottenere uno sconto in cashback del 2% sul totale.

Biglietti ufficiali per St. Vincent a Milano

  • Posto Unico – Prezzo: € 30,00 + diritti di prevendita

The show is only gettin’ started. Acquista ora i biglietti ufficiali di St. Vincent!