Festival

Pride Village 2022: il più grande festival LGBTQ+ torna alla Fiera di Padova

Ricordi che atmosfera con quella luna a metà e quanta gente che c’era e che voleva bailar al Pride Village? L’amore senza confini è un senso di libertà che potrai gridare alla XV edizione del più grande Festival LGBTQ+ italiano dal 10 giugno al 10 settembre alla Fiera di Padova. Biglietti ufficiali del Padova Pride Village in esclusiva su Ticketmaster.it.

Biglietti ufficiali

Si torna a casa! Le porte della Fiera di Padova si riapriranno venerdì 10 giugno alle 19:30 e rimarranno spalancate fino a sabato 10 settembre per la XV edizione del Pride Village, il più grande Festival LGBTQ+ italiano, organizzata con il patrocinio del Comune di Padova. Tre mesi all’insegna del divertimento, della cultura e dei diritti civili per celebrare insieme tutti i colori dell’amore.

Tra gli ospiti del Padova Pride Village 2022, Anna Mazzamauro, Francesca Reggiani, Lella Costa, Michela Murgia, Violante Placido, Francesca Michielin, Pino Strabioli, Veronica Pivetti, Allegra Gucci, Romina Falconi, Michela Giraud e molti altri.

Nel cast di animazione, oltre venti performer e artisti, tra cui Giusva, L.E.O., Miss Linda, Ruby, Mizzy Collant, Yvonne O’Neill, Luquisha Lubamba, Krystian, Nicola Simionato, Lorenzo Pezzotti, Donna Sofia, Stella Miss Bianchi, Crystal Versace. Il corpo di ballo fisso, gli artisti e acrobati circensi renderanno i DJ set d’impatto e daranno alle serate un sapore più internazionale.

Padova Pride Village Festival LGBTQ+ Italia

Padova Pride Village 2022

Fiera di Padova

dal 10 giugno al 10 settembre

Biglietti ufficiali

Tutto quello che devi sapere sul Padova Pride Village

In cosa consiste il Pride Village

Il Pride Village, per un’area totale esterna di 10.000 metri quadrati, è stato concepito come un luogo di felicità, convivialità, condivisione, leggerezza ma anche approfondimento grazie a un programma ricco di musica live, teatro, dibattiti e presentazioni di libri. 

I palchi del Pride Village sono due, entrambi studiati per garantire ai villeggianti il massimo del comfort e del divertimento: uno esterno di oltre 500 metri quadrati che può essere coperto in caso di eventuale maltempo; uno interno e climatizzato di 14.000 metri quadrati.

E per un’esperienza a 360° del Festival, è possibile prenotare un tavolo presso i Village privè, due aree esclusive e privilegiate a lato dei palchi.

Dal mercoledì alla domenica, sette punti bar, un’enoteca e una caffetteria saranno a disposizione del pubblico. A cena i ristoranti e i pub del centro di Padova offriranno cucina fusion, primi e grigliate, tartare di pesce, pizzeria e paninoteca

Il Fondatore del Festival Alessandro Zan esprime così la sua soddisfazione sulla nuova edizione del Padova Pride Village 2022:

Con questa sono 15. Quindici edizioni di Padova Pride Village, che dal 2008 accompagna l’estate di Padova. Dopo due anni, scanditi dalla pandemia Covid, che hanno scosso e segnato le nostre vite, torniamo a vivere gli spazi della nostra socialità. Il ritorno alla Fiera di Padova simboleggia anche il ritorno di quello che, nel corso di queste quindici edizioni, è diventato il più grande festival LGBTQ+ d’Italia, aperto a tuttǝ, così come noi lo abbiamo sempre conosciuto: certamente un luogo di gioia, spensieratezza e divertimento, ma anche uno spazio di cultura e di approfondimento politico, dedicato in particolare alla battaglia per una legge contro i crimini d’odio, con un programma ricco di concerti, dibattiti e presentazioni di libri.

Come raggiungere il Padova Pride Village

Il Pride Village è ubicato all’interno del Polo Fieristico di Padova con accesso da via Rismondo, Ingresso M – Padiglione 8. Puoi arrivare alla Fiera di Padova a piedi dalla Stazione Ferroviaria, in treno, in auto o in aereo:

  • A piedi: partendo dall’ingresso principale della Stazione Ferroviaria, dirigiti verso la nuova stazione degli autobus e prendi viale della Pace. In fondo al viale, gira a destra su via Tommaseo. Percorrila girando intorno alla Fiera. L’entrata del Padova Pride Village si trova a pochi metri.
  • In treno: posizionata sull’asse ferroviario Torino-Trieste e Roma-Venezia, Padova dista 3 ore e mezza da Roma e 2 ore da Milano, 1 ora da Verona e Bologna e 20 minuti da Vicenza e Venezia. Dalla Stazione Ferrovia potrai raggiungere La Fiera, distante soli 900 metri, seguendo il percorso A piedi.
  • In auto: le principali autostrade sono Autostrada Venezia – Milano (A4) uscite a Padova Est o Padova Ovest e Autostrada Bologna – Padova (A13) uscita a Padova. Le aree parcheggio sono accessibili da via Rismondo (Porta L- Ingresso M; costo 2€) e da via Carlo Goldoni (2,5€ al giorno o 25€). Inoltre, sono presenti diverse aree in via Goldoni via Berlinguer e via Piccinato (strisce blu gratuite dalle 20.00 alle 8:00).
  • In aereo: l’aeroporto di Venezia è il più vicino. Da qui puoi prendere il pullman SITA o l’AirService – taxi collettivo.

La cerimonia di inaugurazione del Pride Village

Il mese del Pride può ufficialmente iniziare con l’apertura del Padova Pride Village venerdì 10 giugno alle 19:30. A tagliare il nastro di inaugurazione della XV edizione del Festival, due madrine d’eccezione: Anna Dello Russo, giornalista di moda, influencer e direttrice creativa di Vogue Japan e Arisa, cantante pluripremiata e icona della musica pop amata dalla comunità LGBTQ+.

La camaleontica ed eclettica artista di Sincerità firma la sigla ufficiale del Pride Village 2022: Agua de Coco, contenuta nell’ultimo album di Arisa Ero Romantica, è un inno alla bellezza della prosperità femminile che evoca infuocate notti estive. Il brano dance con parti di testo in spagnolo farà ballare i villeggianti durante il Pride e non solo!

Il programma del Pride Village

Aperto dal mercoledì al sabato, dalle ore 19.30, a partire dal 10 giugno e fino al 10 settembre, il Pride Village sarà il palcoscenico in cui i protagonisti del mondo dello spettacolo, della letteratura, dell’intrattenimento e della televisione si esibiranno, racconteranno e faranno conoscere in anteprima i loro nuovi lavori al pubblico. Così il Direttore Artistico del Village Lorenzo Bosio descrive il programma variegato del Pride Village 2022:

“Si torna a casa” non è solo il claim della manifestazione ma il sentimento che ci ha spinti a realizzare questo ritorno in Fiera. Quello di quest’anno sarà un programma poliedrico dedicato a tutte le fasce di età: il pubblico adulto avrà la possibilità di godersi tutti i mercoledì delle pièce teatrali importanti, con delle prime donne del teatro italiano. Per gli amanti della musica live non mancheranno gli appuntamenti distribuiti in tutta la settimana. Il giovedì abbiamo dedicato la serata ad una platea completamente Young, dove regnerà la spensieratezza e la voglia di divertimento nel rispetto delle regole. Il venerdì, grazie alla collaborazione tutte le realtà LGBTQ+ più importanti d’Italia, il Village diventerà la casa estiva di tutto il mondo Queer italiano e internazionale. Il sabato, grande spazio dato alla discoteca con una rotazione di più di 50 dj e tantissimi ospiti internazionali, e, nello spazio serale, ci sarà l’incontro con moltissime personalità della musica, dello spettacolo, del costume dell’attualità. Volutamente il programma avrà delle sorprese, che sveleremo settimana dopo settimana, con ospiti molto importanti che ci verranno a trovare. Attraverso il grande intrattenimento cercheremo come sempre di portare avanti un messaggio di inclusione e di rilancio del DDL ZAN

Tutti i prossimi eventi e gli ospiti del Padova Pride Village

Eventi teatrali – ogni mercoledì:

  • Mercoledì 15 giugno: Anna Mazzamauro in Com’è ancora umano lei caro Fantozzi
  • Mercoledì 29 giugno: Francesca Reggiani in Gatta Morta
  • Mercoledì 6 luglio: Le Bambole in Le Baruffe In Calle
  • Mercoledì 13 luglio: Michela Murgia in Dove sono le donne?
  • Mercoledì 20 luglio: Lella Costa in Se non posso ballare… non è la mia rivoluzione
  • Mercoledì 27 luglio: Cinzia Leone in Mamma sei sempre nei miei pensieri. Spostati!
  • Mercoledì 10 agosto: Vincenzo de Lucia in Attenti alle donne!
  • Mercoledì 17 agosto: Violante Placido in Femmes fatales
  • Mercoledì 31 agosto: Pino Strabioli in Sempre fiori, mai un fioraio!

Concerti:

  • Venerdì 10 giugno: Arisa
  • Mercoledì 22 giugno: Cristina D’Avena
  • Mercoledì 3 agosto: Queen Vision Tribute Band
  • Sabato 13 agosto: Valentina Bergo
  • Sabato 20 agosto: Double Soul
  • Mercoledì 24 agosto: Romina Falconi in La Suona live tour
  • Sabato 27 agosto: Timothy Cavicchini e Filippo Cabianca
  • Tutti i venerdì: Viernes Loco, nuovo format del Pride Village nato per dare spazio alla musica live con un focus dedicato ai giovani artisti del territorio.

Dibattiti e presentazioni di libri:

  • Sabato 11 giugno: Federico Illesi con Crazy Gin. Storie e curiosità sul distillato e sui suoi cocktail più famosi e Francesca Fagnani
  • Giovedì 16 giugno: Anil Celio con Anil – Giò e …
  • Venerdì 17 giugno: Alessandro Zan e Simone Alliva con Fuori i nomi
  • Sabato 18 giugno: Allegra Gucci in Fine dei giochi, luci e ombre sulla mia famiglia e Chloe Facchini
  • Sabato 25 giugno: Michela Giraud
  • Giovedì 30 giugno: Antonella Viola con Il sesso è (quasi) tutto
  • Sabato 2 luglio: Paolo Armelli con L’Arte di essere Raffaella Carrà
  • Sabato 9 luglio: Diego Passoni con Isola
  • Venerdì 15 luglio: Manuella Macelloni con Abbecedario del postumanismo
  • Sabato 16 luglio: Francesca Michielin con Il cuore è un organo e Nick Cerioni
  • Sabato 6 agosto: Veronica Pivetti con Tequila bang bang
  • Sabato 3 settembre: Luca Bianchini con Le mogli hanno sempre ragione

Serate di intrattenimento

  • Ogni sera: Aperiradio condotto da Giusva, e Lorenzo Bosio
  • Ogni giovedì sera: il talent Piazza Village
  • Ogni venerdì sera: Viernes Loco condotto da Giusva
  • Sabato 2 luglio: elezione Miss Drag Queen Triveneto
  • Venerdì 15 luglio: selezione per il concorso Il Gay più bello d’Italia
  • Sabato 23 luglio: party ufficiale di Radio Wow
  • Domenica 14 agosto: schiuma party di Ferragosto e show della Karma B
  • Venerdì 26 agosto e venerdì 2 settembre: appuntamenti di Ca’Demia, scuola professionale per Drag

Date, orari e prezzi del Pride Village

Il Padova Pride Village rimarrà aperto dal mercoledì al sabato, dalle ore 19.30, a partire dal 10 giugno e fino al 10 settembre. Nel dettaglio:

  • Mercoledì 19:30 – 2:00: Ingresso 7/10 € dalle 19:30 alle 23:30, gratuito dalle 23:30 alle 02:00
  • Giovedì 19:30 – 2:00: Ingresso gratuito dalle 19:30 alle 21:00; 3€ dalle 21:00 alle 2:00
    Venerdì 19:30 – 4:00: Ingresso gratuito dalle 19:30 alle 21:00; 8€ dalle 21:00 alle 4:00.
    Sabato 19:30 – 4:00: Ingresso gratuito dalle 19:30 alle 21:00; 8€ dalle 21:00 alle 23:30; 18€ dalle 23:30 alle 4:00 con prima consumazione inclusa.
  • Eccezioni:
    • venerdì 10 giugno: Ingresso 15€ dalle 19:30 alle 4:00;
    • domenica 14 agosto: Ingresso gratuito dalle 19:30 alle 21:00; 5€ dalle 21:00 alle 2:00; lunedì 15 agosto: Ingresso gratuito dalle 19:30 alle 21:00; 8€ dalle 21:00 alle 2:00

Come acquistare i biglietti ufficiali del Padova Pride Village

I biglietti ufficiali del Padova Pride Village sono in vendita in esclusiva su Ticketmaster.it.

Per poter acquistare i biglietti ufficiali del Festival ti basterà ricercare Padova Pride Village su Ticketmaster.it e selezionare l’evento a cui vorresti partecipare elencati nella sezione Eventi della pagina dedicata. A breve, verranno aperti tutti gli eventi in cui poter assistere al Pride Village.

Segui i nostri consigli Master per non perdere tempo durante l’acquisto dei biglietti ufficiali del Pride Village:

  1. Crea subito un account su Ticketmaster.it o aggiorna i campi obbligatori del tuo account.
  2. Scegli come modalità di consegna l’eTicket, in modo da poter ricevere subito i tuoi biglietti ufficiali e stamparli gratuitamente senza nessun costo aggiuntivo.
  3. Paga con la tua carta Postepay per ottenere uno sconto in cashback del 2% sul totale pagato!

Come la musica, anche l’amore ha tanti colori e vogliamo celebrarli insieme al più grande Festival LGBTQ+ italiano. Acquista i biglietti ufficiali del Padova Pride Village!