Festival

I Red Hot Chili Peppers in Italia per Firenze Rocks 2021

Anthony Kiedis, Flea, John Frusciante e Chad Smith sono confermati come eccezionali headliner di Firenze Rocks 2021 nella giornata di mercoledì 16 giugno 2021 alla Visarno Arena di Firenze.

A causa dell’emergenza sanitaria per evitare la diffusione del COVID-19 il festival Firenze Rocks è stato riprogrammato al 2022! Per questa ragione il concerto dei Red Hot Chili Peppers del prossimo 16 giugno 2021 in occasione di Firenze Rocks non si svolgerà e seguiranno presto aggiornamenti in merito alla riprogrammazione dell’evento. Stay tuned!

Red Hot Chili Peppers Firenze Rocks 2021

Red Hot Chili Peppers

Firenze Rocks

16 giugno 2021

Biglietti ufficiali

Il Firenze Rocks ha acquisito un posto di rilevanza nei festival musicali estivi italiani dalla sua nascita nel 2017. Nel corso degli anni si sono esibiti grandissimi artisti e gruppi della scena internazionale e non solo, regalandoci dei concerti sensazionali. I Red Hot Chili Peppers si sarebbero dovuti esibire per la prima volta al Firenze Rocks 2020 il 13 giugno, ma purtroppo l’edizione è stata annullata a causa dell’emergenza epidemiologica dovuta al Covid-19.

I RHCP rappresentano la storia della musica rock, ma non solo. Negli anni, dalla loro fondazione nel 1983, i Red Hot hanno spaziato con successo dall’hard rock, punk rock, pop rock e rock alternativo fino al funk e all’hip hop. In grado di vendere oltre 80 milioni di dischi e vincere 6 Grammy Awards, la band originaria di Los Angeles è stata inserita nel 2012 nella Rock and Roll Hall of Fame.

I veri fan del rock non possono perdersi il sound unico ed eccentrico ricreato dal riff di John Frusciante o dallo stile di basso del poliedrico Michael Peter Balzary, meglio noto come Flea, che mescola intensità rock a groove funk. Il bassista ha contribuito a rendere riconoscibile il sound della band attraverso l’uso dello slap, per cui si alternano strappi e percussioni con il pollice della mano sulle corde del basso.

A cinque anni di distanza dallo strepitoso album con melodie tendenti al pop “I’m With You”, primo in classifica in in 18 Paesi, esce nel 2016 l’ultimo album della band “The Gateway”. Quest’ultimo rappresenta l’undicesimo album in studio del gruppo che ha visto la collaborazione in “Sick Love” della star musicale Elton John.

Indimenticabile poi il concerto del 15 marzo 2019 in una location maestosa come le Piramidi di Giza, in Egitto. Dopo artisti come Sting, i Pink Floyd e Andrea Boccelli, anche i Red Hotsono entrati nella storia con un concerto che ha messo in mostra ancora una volta la capacità unica della band di catturare il pubblico nei live.

Non meno esaltante si preannuncia Firenze Rocks 2021! Grazie al riecheggiare di brani che hanno segnato intere generazioni come “Californication”, “Scar Tissue”, “Otherside” e “Under the Bridge”, il quartetto ormai sulla bocca di tutti, in seguito allo switch fra Josh Klinghoffer e John Frusciante, farà scatenare i fan.

Infatti, da meno di un anno lo storico chitarrista della band è tornato tra le fila dei Red Hot, dopo che dal 2009 aveva lasciato il posto di addetto alle sei corde a Josh Klinghoffer. Quello rappresenta il secondo allontanamento di Frusciante, dato che la prima volta risale al 1992, a circa quattro anni dall’inizio della sua esperienza nei RHCP.

Tutto ciò che devi sapere sui biglietti dei Red Hot Chili Peppers

Se hai acquistato biglietti per i concerti di Firenze Rocks 2020, gli stessi restano validi per l’edizione del 2021!

Ricorda che i biglietti per il concerto dei Red Hot Chili Peppers sono nominativi. Per questa ragione, ciascun titolo di accesso riporterà il nome e il cognome dell’utilizzatore del biglietto immessi in fase d’acquisto. Per scoprire di più sui biglietti nominativi leggi le FAQ dedicate.

Non perderti il concerto dei Red Hot per un incredibile Firenze Rocks 2021!